Vai al contenuto
#YESWEEKEND 02 – Forte dei Marmi, Sapore di Mare

#YESWEEKEND 02 – Forte dei Marmi, Sapore di Mare

Una meta facile da raggiungere ideale per un weekend di comfort e divertimento, ma anche per un’immersione di shopping, buon cibo e arte. Pronte a partire per la Versilia?

Amiche dello #YESWEEKEND, eccoci con la seconda meta che il team di Balique e la Ross vi consigliano per un bel weekend fuori porta. 

Forse avrete visto nelle stories che la Ross e Scozz (si chiama Stefano, sì, ma ormai anche per voi è Scozz, giusto?) sono stati a Forte dei Marmi per concedersi un meritato #YESWEEKEND anche loro, dopo il lancio di Solemar!

Voi ci siete mai andate? Prima di tutto, sfatiamo un mito: Forte dei Marmi può essere un posto alla portata di tutti, anche se spesso subisce lo stereotipo della ‘vacanza da vitelloni’ alla mitica Capannina 😊 (ma quanti film anni ’80 ci hanno girato?).

Tutto dipende da cosa si sceglie di fare e da come viene vissuto. 

Certo, non è la località marittima più economica d’Italia, ma diciamo che potete farvi sia un weekend di super lusso così come un weekend più spartano, ma comunque ricco di stimoli interessanti. 

Pietrasanta

Anche nei dintorni ci sono posti che meritano: Pietrasanta, come leggerete, è un must che non potete perdervi!

Il colpo d’occhio è immediato: la prima cosa che colpisce quando si arriva a Forte è la spiaggia interminabile, costellata da stabilimenti balneari storici e lettini… beh, i lettini sono decisamente king size (vedrete quanto sono grandi!). 

Pontile di Forte dei Marmi

I ristoranti sul mare, le strade che pullulano di negozietti molto curati in cui tuffarsi a fare shopping selvaggio, quell’atmosfera di vacanza che senti subito sulla pelle… Insomma, il fascino degli anni d’oro si sente ancora. 

Un modo economico e sano per visitarla è procurarsi delle biciclette e girala tutta facendo un po’ di movimento 😉

Insomma, Forte è la meta perfetta per un weekend comodo e divertente. Tutti i comfort sono a portata di mano, ma c’è anche qualche chicca che vi darà tante soddisfazioni. 

Dove alloggiare

Villa Grey

Noi amiamo Villa Grey https://www.villagrey.com: una villa del ’900 con un fascino senza tempo, accogliente e curata in ogni dettaglio. All’interno del parco, nella serra in vetro, c’è anche un ristorante meraviglioso con cucina contemporanea. Una location sicuramente di grande effetto!

Se volete concedervi due giorni super luxury per un’occasione speciale, l’Hotel Augustus https://www.augustus-hotel.it/it/ è quello che fa per voi: un hotel che ha fatto la storia, immerso in un parco naturalistico, con uno stabilimento balneare da favola e un ristorante spettacolare, il Bambaissa

Se non volete spendere troppo, l’alternativa migliore e comodissima è prenotarvi un b&b con un po’ di anticipo: ce ne sono di deliziosi anche vista mare!

Dove mangiare

Prima tappa obbligatoria: verso le 17, quando le avranno appena sfornate, accaparratevi le focaccine da Valè, in Piazza Garibaldi, un’estasi di gusto! 

Nel centro storico, la Trattoria Tre Stelle https://www.trattoriatrestelle.it è una garanzia: pesce freschissimo e una cantina di vini ben fornita. 

Anche il Fortino, centralissimo, ha un menù di pesce dove avrete l’imbarazzo della scelta. C’è anche un menù vegetariano niente male, per accontentare tutti!

E poi c’è Lorenzo… Un’esperienza che, se potete, va provata almeno una volta nella vita! E’ un ristorante stellato e i piatti della cucina versiliese sono reinterpretati in maniera sublime. Qualche must? Il sandwich di triglia e scarola su gazpacho di pomodoro verde, la pasta risottata col pesce, la tagliata di ricciola con la maionese al Campari e… la loro pastiera!

I posti del cuore

Ebbene sì, ne abbiamo più di uno!

Primo: il mercatino di Forte, una vera e propria istituzione! Si tiene ogni mercoledì e la domenica mattina e ci potete trovare tanto made in Italy di qualità, dal cashmere alla biancheria per la casa fino alla pelletteria. Tutto delizioso!

Bagno Alpemare

Secondo: il pluripremiato Bagno Alpemare, uno stabilimento stupendo, simbolo della dolce vita, in passato frequentato da artisti come Montale, Ungaretti, D’Annunzio, Edith Piaf, Mina e Ray Charles. Se ci andate a pranzo il sabato o la domenica, ci trovate quasi sempre il Maestro Andrea Bocelli. Qui potete rilassarvi e godervi la vera vita da vacanza: è il Bagno preferito della Ross per cui… ‘uscite’ le Mini Box e mandateci le foto! 😊

Terzo: Pietrasanta, il paese degli artisti e del marmo. Pensate che lo scultore Botero ci aveva comprato casa e Bottega… Passeggiando per le viette, avrete la sensazione di trovarvi in una galleria d’arte all’aperto! Ci sono anche tanti ristorantini dove si mangia benissimo, tra cui ‘Filippo’. Ogni prima domenica del mese c’è un mercatino dell’antiquariato dove trovate un sacco di cose carine, dovete spulciare per bene!

P.S: se vi è tornata la voglia di ascoltare della buona musica, fate una capatina al Caffè al Teatro per dei live pieni di energia e… ottimi cocktail!

Articolo precedente #YESWEEKEND 01: Lago di Garda, a Desenzano with love
Articolo successivo Coccole di Primavera, il rituale del bagno rilassante perfetto